Ambasciatore del sorriso

La sensibilità e la curiosità verso il mondo gli hanno fatto guadagnare a soli 27 anni il titolo di Ambasciatore del sorriso: sono migliaia i bambini che ha fatto giocare, suonare, ballare e ridere nei suoi viaggi nel sud del mondo. Sperimentando realtà difficili ha saputo raccontare storie ricche di speranza. La voglia di comunicare idee, immagini e sogni ha reso la sua energia contagiosa, facendolo diventare un vero e proprio catalizzatore internazionale di positività. Un progetto di vita umanitario, una missione, che lo ha portato fino alle Nazioni Unite per parlare di felicità ad una platea di diplomatici che lo ha premiato per il suo impegno sociale. Pubblicazioni: Dove nasce lʼarcobaleno (Ed. Giunti); Come se io fossi te (Ed. Chiare Lettere).